Suavia
condividi facebook condividi twitter aggiungi preferiti invia mail condividi

Olio Extravergine di Oliva

La vite e l'ulivo, due piante che da secoli vengono coltivate assieme, simboli della nostra mediterraneità, convivono armoniosamente anche qui a Fittà. Gli ulivi si estendono, nodosi, fra un vigneto e l'altro, ne delimitano i confini e chiazzano le colline qua e là. Quando tira il vento e le loro chiome si agitano, si ricoprono d'argento. Nobile e preziosissimo, l'olio extravergine d'oliva che estraiamo dai frutti dei nostri ulivi, è dolce oro liquido che profuma di mandorle ed agrumi.

Approfondimento

  • _2foglie Oli d'Italia 2012 Gambero Rosso - Olio Extravergine di Oliva 2011
tutti i premi di questo olio ›

‹ la nostra collezione

‹ Presentazione

Scheda Tecnica

Tipo di olio: extra vergine di oliva

Varietà: autoctona. Grignano 100%. Monocultivar

Zona di produzione: località Fittà comune di Soave (Verona) a 300 metri di altitudine

Tipo di terreno: terra basaltica di colore grigio scuro che testimonia l’origine vulcanica del suolo

Età media degli ulivi: 80 anni

Numero di piante: 500

Periodo di raccolta: dopo circa dieci giorni dall’invaiatura 25 ottobre - 10 novembre

Tecnica di raccolta: brucatura a mano

Tempo di attesa e modalità di conservazione prima della frangitura: entro 12 ore dalla raccolta le olive vengono frante; le olive vengono conservate per questo breve periodo in cassette completamente aerate in locale fresco e ventilato per mantenere intatta la fragranza del frutto

Frangitura: ciclo continuo a freddo con lavorazione a due fasi

Resa per 100 Kg di olive: 12 litri

Conservazione: in contenitori di acciaio inox

Chiarificazione: non si effettuano filtrazioni ma due semplici travasi evitando il contatto dell’olio con l’aria e la luce

Imbottigliamento: fine novembre dello stesso anno di raccolta

Acidità: 0,5% (come acido oleico)

Polifenoli totali: 155 mg/kg (come acido gallico)

Perossidi: 8 meq (ossigeno attivo/kg)

Scheda Organolettica

Colore: giallo-dorato con tenui sfumature verdi.

Odore: fruttato leggero con sfumature di foglie di limone e di fiori bianchi.

Sapore: fragrante, rotondo e avvolgente. Persistente con una piacevole dolcezza del frutto.

Abbinamenti

Abbinamenti: a crudo su insalate di mare, crostacei al vapore, fritture vegetali, zuppe di funghi ovuli, primi piatti con molluschi, pesci ai ferri, carni bianche e formaggi freschi. Ottimo anche col pane tiepido o caldo.

Conservazione

Modalità di conservazione: tenere la bottiglia in ambiente fresco a temperatura costante preferibilmente non superiore ai 18 °C, rigorosamente al riparo da fonti luminose e di calore. Da consumarsi preferibilmente entro la fine dell’anno successivo alla raccolta.